lunedì 3 aprile 2017

Homeschool:Il mio catalogo

Genitori ed insegnanti sanno quanto i nativi digitali crescendo si allontanino dalla lettura,un fenomeno difficile da contrastare. Leggendo le proposte editoriali della Bologna Children’s Book Fair (3 - 6 Aprile 2017) ha attirato la mia attenzione il libro illustrato The museum of me di Emma Watson che suggerisce una strategia per avvicinare la cultura alle nuove generazioni,la protagonista della storia crea un museo personale a casa.Diventare protagonisti e non solo spettatori.
Il progetto di oggi:Disegni,scarabocchi,sculture e lavoretti trasformati in una galleria.Ogni mostra ha bisogno di un catalogo  da regalare ai genitori alla fine di ogni anno scolastico oppure ai nonni per la loro festa.



Progetto scolastico

Materiale

Fogli A3
disegni
foto dei lavori
materiale riciclo(es.cartone,fogli,plastica)
forbici+colla
corda 
perforatrice

Istruzioni

Creare una cover per il catalogo

Scrivere una presentazione dell'autore e della sua opera
Costruire cornici di ogni opera utilizzando il materiale di riciclo disponibile ed applicarle sui fogli A3, tenendo a destra un margine di tre cm circa per la legatura a libro dei fogli

incollare l'opera/foto all'interno della cornice

perforare i fogli

passare la corda attraverso le forature ed annodare


Fac simile cover catalogo
Homeschool_Il mio catalogo_cover a cura di archigeaLab.blogspot.it

Fac simile pagina catalogo
Homeschool_Il mio catalogo_Fac simile a cura di archigeaLab.blogspot.it

 Link utile

http://www.wikihow.com/Bind-a-Book
 

Progetto regalo

Modalità digitale 

Materiale

Foto disegni,etc
software digitale (es.Photoshop)

Istruzioni
impaginare la galleria 
stampare personalmente
/soluzione  fotobook


Homeschool_Il mio catalogo_Galleria a cura di archigeaLab.blogspot.it

Post it:da leggere


https://www.amazon.it/Museum-Me-Emma-Lewis/dp/184976414X/ref=sr_1_1?s=english-books&ie=UTF8&qid=1490861904&sr=1-1&keywords=The+Museum+of+Me+Emma+Lewis&tag=fmtl-21

Studiare divertendosi 
Follow the tag,please! 
Come si usano le etichette di archigeaLab? 






Nessun commento :

Posta un commento