martedì 9 febbraio 2016

Lezioni di Homestaging: il giardino jolly

Non ti preoccupare se non sei un pollice verde ma gioca la carta del giardino durante la presentazione ai futuri acquirenti proponendo soluzioni semplici e low cost.

https://it.pinterest.com/source/rhsblog.co.uk


1-Non solo all'inglese
Il prato tuo giardino NON assomiglia aquello di questa foto?Punta su un prato a bassa manutenzione ( prato spontaneo, semina fiori selvatici ) che utilizza semi autoctoni e che non richiedano rasature frequenti, potrebbe essere il tuo jolly nella vendita!

info:http://it.wikihow.com/Piantare-i-Fiori-Selvatici

http://www.seminart.com/contents/it/d55_MISCUGLIO_FIORI_WILFLOWER.html
Hai bisogno di un piano B?

http://www.giardinaggio.it/giardino/crea-giardino/ghiaia-per-giardini.asp

Se il prato non è il tuo forte puoi esercitare il tuo estro creativo giocando con la ghiaia, accostando colori e forme per ottenere bordure alternative per esempio.

2-L'importanza del dettaglio
Esistono in commercio arredi per il giardino di facile installazione e di sicuro impatto visivo.

http://greencubelandscapes.blogspot.co.uk/2013/07/sculpture-in-garden-greencube-designs.html

3-Palletmania
La fortuna in giardino dei pallet in giardino continua, il costo accessibile e la praticità unita alla versatilità spiega il successo di questa soluzione.


http://www.99pallets.com/pallet-garden/diy-pallet-vertical-herb-garden-hanging-planter/


4-L'occhio vuole la sua parte
Scegliere le essenze da piantare con un occhio al livello di difficoltà ( periodo di fioritura, velocità di crescita, manutenzione ) ma senza dimenticare l'effetto visivo come la Kochia Scoparia.


http://www.buzzfeed.com/peggy/brilliant-outdoor-ideas?crlt.pid=camp.sEWrYIWCGs0C#.ylmoMmPep

5-Soluzione vaso
Se la superficie dell'area verde è piccola  allora utilizzare i vasi per allestire una presentazione può risolvere ogni problema, giocando sul contrasto delle essenze con il materiale del contenitore.

http://www.homedit.com/21-front-door-flower-pots-for-a-good-first-impression/

Se hai perso la lezione precedente...


follow the tag!

http://archigealab.blogspot.it/2016/02/lezioni-di-homestagingusiamo-la-palette.html

Nessun commento :

Posta un commento