giovedì 13 luglio 2017

Diario di viaggio by archigeaLab: Un luogo incantato


Lago della Ninfa(Sestola) foto by archigeaLab.blogspot.it

Alla ricerca di un luogo fresco dove sfuggire alla morsa del caldo abbiamo raggiunto questo locus amenus nell'appennino modenese:il lago della Ninfa (Sestola).
Praticare yoga vista lago è stata una esperienza rigenerante, pace e tranquillità lontano dal caos urbano.

Post it

https://it.wikipedia.org/wiki/Lago_della_Ninfa

Lago della Ninfa(Sestola) foto by archigeaLab.blogspot.it

Non vi annoierete:garantito! Se amate la pesca,il lago fa per voi.Se amate la natura la flora autoctona è molto bella, potete visitare il giardino botanico Esperia in località Passo del Lupo.


 Post it

 http://www.cai.mo.it/giardino-botanico-esperia/

Lago della Ninfa(Sestola) foto by archigeaLab.blogspot.it

Se avete la prole al seguito potranno vivere una piccola avventura che in città è impensabile😂.....Premessa:mia figlia adora gli animali,tutti ma proprio tutti😁. Il lago era pieno di girini e così li ha voluti prendere in mano!Ovviamente ha insistito perchè condividessi la stessa esperienza😅.

Lago della Ninfa(Sestola) foto by archigeaLab.blogspot.it

Prima di metterci a tavola abbiamo fatto un salto al parco avventura del Cimone accanto al lago:imperdibile!

Post it
 http://www.adventureparkcimone.it/


Baita della Ninfa foto by archigeaLab.blogspot.it


Intorno al lago ci sono bar e ristoranti raggiungibili a piedi e non.Abbiamo scelto la Baita della Ninfa specializzato in grigliate "come se non ci fosse un domani".Le porzioni sono abbondanti (n.d.r. vedi foto ),rapporto qualità/prezzo ottimo.

Post it
https://www.tripadvisor.it/Attraction_Review-g1238553-d4790330-Reviews-Baita_della_Ninfa-Sestola_Province_of_Modena_Emilia_Romagna.html

Dopo pranzo rientrare in città è stata davvero dura!

Nessun commento :

Posta un commento